La vita e il mare ti riservano dei momenti unici e irripetibili e in questa foto con Capitan Manolis l’ultimo pescatore di spugne dell ‘isola di Simy.

Ha conosciuto JaquesMayol , ha conosciuto Umberto Pelizzari, ha conosciuto Herbert Nitsch,  ha conosciuto Haggy Statty e  ci ha tramandato tutte le sue esperienze sulla Kampanelopetra .

Grazie anche al nostro grande amico Vassilis Tsavaris che con la sua arte di uso del legno per costruire le barche ad oggi noi possiamo ripercorrere le gesta di questi uomini di mare.

All’interno del progetto di Rights of the Sea che parte dal Friuli Venezia Giulia Turismo e da oggi a respiro internazionale si trattano anche queste tematiche ma non solo :

1.Rispetto e tutela del Mare/ Pianeta
2. Autoconsapevolezza : respiro ed emozioni
3. Rapporto con le Istituzioni : VF, Guardia Costiera e Parchi Marini.
 
…perchè #ilmaretieneunitoilmondo